Come funzioneranno i semafori del futuro? Novità in arrivo

Come funzioneranno i semafori del futuro? Tantissime le novità in arrivo e che dovresti assolutamente conoscere: tutto quello che serve sapere a riguardo 

In un futuro (anche se non si sa ancora quando) potrà esserci un nuovo colore per quanto riguarda i semafori. La novità arriva direttamente dagli Stati Uniti D’America, precisamente dalla ‘North Carolina State University’ dove alcuni ingegneri hanno lanciato una vera e propria provocazione. Aggiungere un terzo colore oltre al rosso ed al verde. Con l’arrivo dei veicoli autonomi, si sta pensando di introdurre la famosa “luce bianca“. Qual è l’obiettivo? Permettere ai veicoli autonomi di controllare il flusso di traffico agli incroci.

Semafori del futuro
Come funzioneranno i semafori del futuro? (Pixabay Foto) Notizie.com

Tanto è vero che, negli USA, in ambito tecnologia non si sta parlando d’altro se non di questo. I ricercatori hanno deciso di dare il nome, a questa funzione, come “Fase bianca”. Un esempio? Ad un incrocio i veicoli autonomi sfruttano i propri computer di bordo per comunicare tra loro e con i semafori. Quando un numero importante di AV arriva allo stesso, questa luce bianca del semaforo si attiverà. In modo tale che i veicoli si organizzeranno per facilitare il traffico.

Ed è proprio per questo motivico che i veicoli non possono che seguire chi si trovano di fronte in quel momento. Lo afferma uno degli ingegneri in questione, Ali Hajbabaie: “Una volta che si guarda il semaforo le persone sapranno cosa fare. Se è rosso si fermeranno, verde cammineranno e bianco seguiranno quello che fa il veicolo di fronte a loro“. Nel caso in cui troppi veicoli (non autonomi) arriveranno all’incrocio, allora la luce bianca si spegnerà.

Semafori del futuro, novità “fase bianca”: in cosa consiste?

A dire il vero, la “fase bianca“, è un processo che se ne stava parlando tre anni fa. Anche se la teoria era decisamente diversa. In quel caso, ad azionare il tutto, non era altro che un computer centralizzato che riceveva i segnali dagli AV che arrivavano all’incrocio. Le simulazioni fatte al pc, fino ad ora, hanno dato risultati eccezionali. La fase bianca rende il traffico più scorrevole. Buona notizia anche per il consumo di carburante che si riduce.

Semafori del futuro
Come funzioneranno i semafori del futuro? (Pixabay Foto) Notizie.com

La quantità di veicoli autonomi in circolazione sarà maggiore. Quando si applicherà il tutto? Non è stata annunciata una data precisa, ma la cosa certa è che ci vorrà molto tempo ancora. Fino ad ora dobbiamo continuare ad abituarci all’utilizzo del semaforo “normale”. Anche se, possibili esperimenti, si possono applicare in alcuni posti come i porti. In quel caso il traffico è intenso.

Impostazioni privacy