Francia, Parigi: un referendum ha deciso di vietare i monopattini elettrici

L’amministrazione comunale della Ville Lumiere ha annunciato che l’89% degli elettori è stato favorevole al divieto di noleggio degli scooter e monopattini. Dal 1 settembre prossimo sarà così vietato il loro noleggio in città

Il Paese che nel 2018 era stato pioniere nell’introduzione dei famosi trottinettes, un mezzo che sembrava all’epoca perfetto per snellire il traffico e diminuire lo smog, ma che in questi anni, in cui il mezzo è diventato popolare tra residenti e turisti, ha fatto registrare centinaia di incidenti, ora è anche il primo a dichiararli fuorilegge.

Parigi con un referendum ha vietato il noleggio dei monopattini elettrici – Notizie.com –

Un monopattino elettrico è un monopattino alimentato da un motore elettrico, che ha visto una grande diffusione, soprattutto nelle città, a partire dagli anni 2010. Il loro successo è stato determinato dallo sviluppo di motori sufficientemente leggeri da poter essere montati su un tradizionale monopattino, e di batterie più efficienti, come quelle agli ioni di litio. 

Un referendum ha detto stop

Parigi ha detto stop. Nel referendum indetto dal Comune di domenica scorsa, 9 residenti su 10 hanno votato per la messa al bando delle cosiddette trottinettes, i monopattini elettrici. Il libero noleggio di questi mezzi a due ruote sarà quindi vietato a partire da settembre prossimo e la sindaca della capitale francese, Anne Hidalgo, ha infatti immediatamente annunciato ufficialmente lo stop al noleggio dopo l’esito della consultazione, a prescindere da quanta gente abbia partecipato. E’ una decisione storica che potrebbe fare da apripista anche ad altre decisioni simili che potrebbero riguardare altre capitali europee. Era oramai sotto gli occhi di tutti, infatti, la situazione pressoché incontrollabile dell’uso selvaggio e senza regole del monopattino elettrico in tutte le città dove è possibile noleggiarli. In due, contromano, sui marciapiedi, senza protezioni, sono un pericolo costante sia per chi li utilizza sia per i pedoni che se li vedono sfrecciare anche dove non dovrebbero, in barba a qualsiasi regola stradale e della buona educazione.

L’utilizzo senza regole dei monopattini elettrici – Notizie.com

Tanti incidenti gravi

Parigi quindi sarà la prima capitale europea a imporne il divieto. Il 90% dei cittadini della capitale francese ha infatti votato per mettere uno stop al noleggio anche se solo il 7% dei circa 1,3 milioni di elettori aventi diritto ha partecipato al referendum. Al momento per le strade di Parigi vi sono circa 15mila monopattini elettrici gestiti da diverse società. Le principali critiche sono relative al mancato rispetto del codice stradale e del divieto di parcheggiare i mezzi sui marciapiedi e in posizioni pericolose o vietate.  A far reagire in modo così netto i residenti della capitale francese hanno contribuito in modo decisivo anche i continui incidenti, i tanti feriti e purtroppo anche le vittime. Come l’italiana Miriam Segato, travolta e uccisa sul lungo Senna da un monopattino che sfrecciava impunemente con due ragazze a bordo e che neppure si è fermato per prestare soccorso. Il divieto riguarderebbe solo i monopattini a noleggio, mentre l’uso di monopattini di proprietà privata non sarà vietato.

Impostazioni privacy