Ecco come collegare lo smartphone alla Smart tv con o senza cavo

Le nuove tecnologie hanno permesso di creare dispostivi sempre più performanti e con pochi passaggi hanno reso possibile proiettare quello che vediamo dal nostro cellulare sullo schermo di qualsiasi tv

E-possibile-trasmettere-le-immagini-del-proprio-cellulare-sulla-tv-Notiziee.com-20230330

Esistono diversi modi per collegare uno smartphone a uno Smart TV tutti molto semplici ed economici, alcune volte non c’è bisogno neanche di alcun cavo o di qualche complessa procedura. Un primo modo è, ad esempio, accendere la tv e collegarla alla stessa rete Wi-Fi dello smartphone.

Negli ultimi anni è cambiato il mondo dal punto di vista sia della tecnologia a disposizione sia dell’offerta tv, con l’esplosione delle varie piattaforme di contenuti streaming. Le quali comunque sono andate ad affiancare le piattaforme satellitari che, a loro volta, oggi sembrano incredibilmente già obsolete, tanto da essere state costrette anche loro a far passare i dati delle loro trasmissioni su internet. Ecco perché è cambiato anche il modo di fruire dei contenuti televisivi.

Un nuovo modo di vedere la tv

C’era una volta il vecchio televisore a tubo catodico grande come una valigia appoggiata su un mobile. Oggi esistono Smart tv incredibilmente perfetti, spessi poco più di un centimetro, ma dalle performance ineccepibili. Belli come oggetti di design, in grado di riprodurre qualsiasi formato trasmesso con una qualità eccezionale. Ma, di pari passo con le tv, è cambiato anche il modo di trasmettere i contenuti, tra digitale terrestre, via satellite, via internet e le piattaforme streaming che hanno rivoluzionato anche  quando e cosa vedere un in tv, dando a ognuno la possibilità di creare il proprio palinsesto personale. L’avvento degli smartphone ha fatto il resto: sempre più performanti, collegati via internet 24 ore su 24, possono  sostituirsi anche alla tv in qualsiasi momento grazie alle stesse app a disposizione. Tanto che lo smartphone oramai può essere utilizzato per ritrasmettere le immagini direttamente su qualsiasi tv, l’importante è che sia possibile collegarlo a internet.

E-possibile-trasmettere-le-immagini-del-proprio-cellulare-sulla-tv-Notiziee.com-20230330

Come collegare lo smartphone alla smart tv

Se stai guardando un video su YouTube o un episodio della tua serie tv preferita su Netflix dallo smartphone e vuoi visualizzarli sulla tv nella maniera più semplice ed immediata, bastano pochi passaggi e sarà possibile. Infatti condividere contenuti tra il telefono e la tv non è difficile avendo gli strumenti adatti. Per farlo esistono varie possibilità, in base ai dispositivi utilizzati. La maggior parte dei televisori di ultima generazione è equipaggiata con tecnologie DLNA o Miracast. Queste consentono la connessione del telefono alla tv senza l’utilizzo di fili. Dopo aver abilitato la funzionalità dalle impostazioni del vostro televisore potrete condividere contenuti tra i due device. I contenuti condivisibili comprendono tutte le maggiori app delle piattaforme che trasmettono in streaming, come Netflix, Prime Video e molti altri. Tramite questa tecnologia avrete, inoltre, la possibilità di condividere lo schermo del vostro telefono. Lo stesso risultato si potrà ottenere anche con un cavo MH. Infatti è possibile connettere il telefono al televisore tramite un cavo MHL che permette la trasmissione del segnale video HDMI attraverso la porta micro-USB o USB Type-C dello smartphone. Bisogna collegare il cavo micro-USB o USB Type-C all’apposito ingresso del cellulare, quello HDMI alla televisione e la USB-A a una presa al muro.

Collega smart tv al cellulare
Collega smart tv al cellulare

Infine con il telecomando si deve selezionare la sorgente HDMI usata e controllare che sul televisore appaia la schermata dello smartphone.

Impostazioni privacy