Diritti tv: ecco chi si è aggiudicato tutte le coppe europee per i prossimi tre anni

Sono stati assegnati i diritti televisivi per il prossimo triennio per la Champions League, l’Europa League e la Conference League e cambieranno anche formula

Sky Italia ha acquisito i diritti in esclusiva per il triennio 2024/2027 di 185 delle 203 partite della Champions League e di tutte le 342 partite di Europa League e Conference League. Quella che inizierà dal 2024 sarà una super Champions tutta nuova, con una formula che prevedrà più squadre e quindi più partite.

Le tre coppe europee saranno ancora su Sky – Notizie.com –

Il comitato esecutivo dell’UEFA aveva approvato all’unanimità la riforma della Champions League a partire dalla stagione 2024-25 con una nuova formula a 36 squadre a girone unico, 10 partite minimo per tutte. E’ stata la risposta immediata della UEFA al tentativo da parte di alcuni grandi club europei di far nascere una Superlega.

La nuova Champions League in esclusiva

Mentre la Lega di Serie A sta ancora studiando il bando da presentare per l’assegnazione dei nuovi diritti tv delle prossime stagioni, Sky Italia mette a segno un altro grande colpo confermando l’esclusiva per quelli delle tre coppe europee che oramai da anni trasmette sulla propria piattaforma. La tv a pagamento ha acquisito i diritti per la trasmissione in esclusiva su tutte le piattaforme di 185 delle 203 partite a stagione di Champions League e delle 342 partite a stagione di Europa League e di Conference League, per il triennio 2024/2027, un gran numero di partite in più dovute al fatto che, proprio dalla stagione 2024-25, cambieranno il format di tutte le coppe europee, soprattutto quello della Champions League che diventerà una specie di campionato europeo a girone unico. Infatti la nuova formula prevede che si passerà dalle 32 squadre della modalità odierna divise in 8 gironi da 4 a un unico gruppone da 36 squadre. Il numero di partite garantite per ogni squadra partecipante passa infatti dalle 6 dell’attuale fase ai gironi (3 in casa e 3 fuori), contro le 10 della nuova Champions League (5 in casa e 5 fuori).

Sky si è aggiudicata i diritti per le coppe europee – Notizie.com

Stessa formula per le altre coppe

Cambiamenti di formato simili verranno applicati anche alla UEFA Europa League (8 partite nella fase iniziale) e alla UEFA Europa Conference League (6 partite nella fase iniziale). Queste due competizioni potranno anche essere estese a un totale di 36 squadre ciascuna nella fase iniziale, anche se da questo punto di vista ulteriori decisioni e conferme saranno prese a breve dalla UEFA. Siamo davvero entusiasti di continuare a essere il partner della Uefa e di offrire in esclusiva ai nostri abbonati i grandi match di queste importanti competizioni europee fino al 2027″, ha commentato l’ad di Sky Italia, Andrea Duilio. “Una conferma del nostro impegno a investire in contenuti di grande pregio per un’offerta varia e di qualità”. Con l’introduzione del nuovo format quindi la Champions si giocherà 11 mesi su 12, le partite saranno in totale il 47% in più rispetto alle precedenti edizioni, in totale saranno quindi ben 527 i match per ognuna delle tre stagioni di Champions, Europa e Conference League, oltre alla Europe Super Cup e alla Super Cup, il cui nuovo formato, anche per questi trofei, è ancora in via di definizione.

Impostazioni privacy