WhatsApp, sparisce Google Drive e cambia tutto

WhatsApp si rinnova e modifica alcune delle sue proprietà: tra qualche tempo diremo addio a Google Drive.

Non smette di continuare a cambiare la nota applicazione di messaggistica che tutto il mondo conosce e utilizza ormai da moltissimi anni e senza la quale non si potrebbe davvero più nemmeno fare una cosa semplice.

WhatsApp
WhatsApp, Notizie.com

Ebbene, WhatsApp torna al centro dell’attenzione per una nuova funzionalità che dovrebbe cambiare davvero moltissime cose e che ha a che fare con il trasferimento delle chat su un nuovo dispositivo Android senza che ci sia la necessità di fare un backup su Google Drive.

Insomma un sistema che potrebbe tranquillamente modificare molte cose e rendere anche il trasferimento dei dati più semplice di quello che fino ad ora si era utilizzato: ma entriamo nel dettaglio.

WhatsApp, lancia la nuova funzionalità: addio a Google Drive

Insomma pare proprio che sia tempo di aggiornamenti per WhatsApp che proprio nelle scorse ore ha reso ufficiale il cambiamento che ha a che fare con trasferimento dei dati. Pare infatti che non sarà più necessario ricorrere a Google Drive per potere fare il backup.

WhatsApp, Notizie.com

Al momento, solo alcuni fortunati beta tester possono utilizzarla e valutarne le potenzialità: “Già nella versione beta 2.23.1.25 di WhatsApp per Android si erano visti importanti segnali circa questa ulteriore implementazione che, senza dubbio, renderà ancora più immediata ed intuitiva l’operazione”.

Ma entriamo nello specifico e scopriamo che cosa succede nello specifico, stando a quanto hanno fatto sapere i componenti del team di WABetaInfo: “ Per poter usufruire di questa funzione, basta recarsi in “Impostazioni > Chat”. Grazie al nuovo sistema di trasferimento, è sufficiente scansionare il codice QR fornito dall’app per avviare la migrazione delle chat sul nuovo dispositivo Android, senza la necessità di effettuare backup manuali sul Google Drive” e ancora: “Tale funzionalità permette un’esperienza di migrazione facile ed efficiente, eliminando la necessità di uno step aggiuntivo che potrebbe risultare stressante in caso di molte conversazioni da trasferire. “Accorciare i tempi” è sicuramente uno degli obiettivi principali che, specie negli ultimi mesi, sta guidando il lavoro degli sviluppatori di WhatsApp per i recenti aggiornamenti”.

Capito il tutto, la nuova funzionalità è già presente per alcuni dei beta tester che hanno già istallato la funzionalità per Android dal Google Play Store, una cosa ancora importante da considerare è che per ora non è possibile conoscere i tempi esatti per il trasferimento delle chat di WhatsApp senza Google Drive venga messa al servizio della restante fetta di pubblico ma la strada da percorrere è ben avviata.

Impostazioni privacy