Monopattino elettrico: l’incredibile modifica di un ragazzo per circolare in città

Ha fatto scalpore diventando subito virale sui social l’incredibile modifica fatta da un ragazzo al suo monopattino elettrico per circolare in maniera più “comoda”

Nelle ultime ore sta facendo il giro del web il filmato di un giovane in sella a un monopattino modificato con una sedia da ufficio che scorrazza indisturbato per le vie della capitale, incurante completamente delle più elementari regole del codice della strada.

L’uso a volte sconsiderato del monopattino elettrico – Notizie.com –

Soltanto alcuni mesi fa erano state pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale con decreto del ministero delle Infrastrutture le nuove regole per il mondo dei monopattini, stabilendo nei dettagli le caratteristiche tecniche dei veicoli e dei dispositivi di cui devono essere dotati per essere a norma di legge: dovranno essere dotati di “frecce” (le luci lampeggianti da azionare quando si svolta) e freni su entrambe le ruote.

Un “comodo” modo di utilizzare il monopattino elettrico

La giungla urbana che oramai contraddistingue il traffico nelle nostre città non ci sorprende quasi più. Le normali regole del traffico vengono aggirate con sempre più facilità e disprezzo del pericolo a cui andiamo incontro, noi e chi circola insieme a noi sulle strade. L’uso, o l’abuso, dei monopattini elettrici senza l’assoluto rispetto di qualsiasi norma del codice della strada, è soltanto l’ultimo esempio di questa maleducazione dilagante. Negli ultimi anni sono stati tanti gli incidenti, anche gravi, verificatisi a causa dei monopattini elettrici. Proprio a causa della loro elevata pericolosità si è deciso, negli ultimi mesi, di mettere mano alle leggi che ne regolano l’uso. In molti Paesi, tra cui la Francia, si valuta addirittura uno stop. Dopo il referendum tenutosi a inizio aprile, che ha rivelato che la maggior parte dei cittadini sono contrari al loro utilizzo in libero servizio, a Parigi il divieto sarà decretato a partire dal prossimo 1 settembre. 

L’autore della bravata per le vie della Capitale – Notizie.com

L’ultimo esempio arriva da Roma

Arriva da Roma l’ultimo esempio di non curanza delle normali regole del codice della strada. Un video pubblicato sulla nota pagina Instagram “Welcome to favelas” ha immediatamente fatto il giro dei social dimostrando ancora una volta come la situazione sia sfuggita completamente di mano. Una sedia da ufficio, di quelle con le rotelle, attaccata con il nastro adesivo a un monopattino elettrico per andare in giro “comodamente” seduti. Questa è l’ultima bravata, ripresa da un telefonino e fatta circolare in rete, che mostra un ragazzo seduto sulla traballante sedia “guidare” nel traffico fino a “impegnare”, in maniera molto pericolosa, una rotatoria per le vie del popolare quartiere Coppedè nel centro di Roma. L’improvvisato mezzo, un monopattino elettrico trasformato in un motorino qualunque, in barba alle più elementari norme di sicurezza stradale e del codice della strada.

Impostazioni privacy