Carlo è ufficialmente Re, ma ecco ora come cambierà la monarchia

La cerimonia ufficiale si è svolta come sempre nell’Abbazia di Westminster, così come la sfilata Reale tra due ali di folla e il saluto dal balcone di Buckingham Palace, ma la monarchia sembra davvero a un bivio

Ora che si spegneranno le luci della ribalta per l’incoronazione solenne di Carlo III, le cerimonie sfarzose potrebbero essere per un lungo periodo soltanto un ricordo. Dopo matrimoni reali, il giubileo della Regina Elisabetta, la solenne e imponente cerimonia funebre alla sua morte e la salita al trono ufficiale di suo figlio Carlo, ora si abbasseranno le attenzioni sulla famiglia Reale e non è detto che non sia un bene per il suo futuro. 

La carrozza Reale diretta verso l’Abbazia di Westminster – Notizie.com -.

Era il 2 giugno 1953 quando una giovane Elisabetta II si affacciava dal balcone del Palazzo Reale e salutava la folla adorante, era l’alba di una nuova era, un’era che sarebbe infinita per un regno durato quasi settanta anni. Il 6 maggio del 2023 Carlo III, al termine della solenne cerimonia dell’incoronazione nell’Abbazia di Westminster, si è affacciato a sua volta dallo stesso balcone con la Regina Camilla al suo fianco e la famiglia al completo del Principe e della Principessa del Galles.

L’ultima cerimonia solenne

Dopo settanta lunghissimi anni di regno di Elisabetta II, ieri suo figlio Carlo, all’età di 74 anni, è diventato il nuovo Re del Regno Unito. Dopo la cerimonia solenne andata in mondovisione, quel che restava della famiglia Reale si è affacciata dal balcone di Buckingham Palace per salutare la folla che dalla mattina aveva riempito le strade del percorso della carrozza reale per salutare il nuovo Re. Carlo dovrà affrontare molte sfide, esterne e interne, che nei prossimi anni potrebbero mettere a rischio la monarchia, minata in questi anni da tante beghe familiari interne, ma anche da un mondo che è cambiato tanto, forse troppo per una dinastia ancorata a un passato che molto probabilmente non tornerà più.

Re Carlo III e la Regina Camilla – Notizie.com

Il futuro della monarchia

Non sarà facile per il nuovo Re, se e come sopravvivrà, dipenderà da lui e dalle sue scelte e anche nella fortissima simbologia del più classico dei rituali di questa giornata così imponente, già sembra chiara la strada che la monarchia britannica prenderà. Carlo si trova di fronte a scelte epocali per la monarchia, ma anche per la nazione, la prima domanda che molti si fanno e se il regno di Carlo aprirà una nuova era o semplicemente chiuderà quella vecchia, in attesa di passare definitivamente il testimone al figlio William, l’unico che potrebbe traghettare il Regno nel nuovo secolo al passo con i tempi. 

Impostazioni privacy