Bancomat impazzito, regala banconote: il web impazzisce, poi scopre la verità

Un bancomat nel centro di Foggia ha iniziato a “sputare” banconote da 100 euro, creando il caos. Ecco cosa è accaduto

Il sogno di ogni persona. L’obiettivo che tutti, almeno una volta nella vita, hanno sognato di realizzare: fare soldi senza il minimo sforzo. Magari riuscendo a guadagnare cifre impensabili. Chi ha letto la notizia pubblicata da un quotidiano pugliese, è rimasto affascinato dalla scena che si è materializzata davanti ai suoi occhi. Un bancomat che a causa di un malfunzionamento ha iniziato a “sputare” banconote da cento euro davanti alle persone che erano in fila per prelevare.

Bancomat
Bancomat impazzito eroga banconote – Notizie.com

La news ha naturalmente attirato le attenzioni del web, con numerosi siti immediatamente pronti a ribattere la notizia e a dargli il giusto risalto. Tutto, secondo quanto riportato, è accaduto in via Dauno, nel centro di Foggia. Il tratto di strada che si trova nelle vicinanze del bancomat è stato ricoperto da banconote da cento euro ed in pochi minuti decine di persone si sono accalcate per raccogliere i soldi generosamente elargiti dalla macchinetta. Il caos è stato incredibile ed ha attirato l’attenzione delle forze dell’ordine, costrette ad intervenire per ristabilire l’ordine.

Il pronto intervento della polizia ha riportato  tutto alla normalità. Il quotidiano ha anche riportato le dichiarazioni del direttore della banca, che disperato, ha chiesto aiuto a tutta la popolazione: “Sono disperato, aiutatemi. Chiedo alle persone che hanno preso le banconote di poterle restituire, altrimenti sarò costretto a chiudere o ad aprire una donazione. Capisco che tutti, anche io, al vostro posto avrei fatto lo stesso, ma pensate che quei soldi in questo modo sono da paragonare a quelli rubati in una normale rapina. Pensate a tutte le persone che lavorano in questo istituto e che rischiano di trovarsi in grossa difficoltà”. Ma l’appello, secondo quanto riportato, sarebbe caduto nel vuoto. Nessuno si è presentato per restituire il malloppo.

La verità sul bancomat impazzito

Bancomat
La notizia del bancomat impazzito ha preso piede sui social – Notizie.com

La notizia, come detto, ha trovato grande spazio sul web. I social sono stati inondati da foto e indiscrezioni sull’accaduto. Innumerevoli le pagine social in cui gli utenti si scambiavano pareri e si dichiaravano sorpresi dall’accaduto. Ma a distanza di qualche minuto, è emersa la verità che, probabilmente, ha lasciato tutti di stucco. La notizia era una fake news. Un classico “Pesce” lanciato il primo di aprile. L’aspetto più clamoroso è che, nonostante si sia ampiamente capito che la news era priva di fondamento (addirittura qualche sito ha ribattuto che le banconote erano da 300 o 400 euro...quindi palesemente inesistenti), per due giorni la notizia è rimasta nella home di molti siti di informazione. Insomma, uno scherzo ben riuscito.

Impostazioni privacy