Volare come le aquile: ecco come funzionano le zipline

L’incredibile sensazione di poter volare senza ali, semplicemente attaccati a un cavo d’acciaio, godendo di un panorama mozzafiato 

Conosciute più semplicemente con il nome di teleferiche, regalano l’emozione del volo nel vuoto, una scarica d’adrenalina in assoluta sicurezza dato che sono accessibili a tutti, basta pesare più di 40 kg. Insieme ai parchi avventura sono una delle attrazioni preferite da chi ama il turismo outdoor in montagna o nei luoghi all’aperto.

Volare come le aquile, ecco la zipline – Notizie.com –

Nella sua forma più semplice, la zipline consiste in un cavo d’acciaio steso tra due punti diversi, generalmente un punto più alto di quello di arrivo per sfruttare la forza di gravità generata dal declino naturale del pendio. Si tratta in poche parole di una vera e propria teleferica o funivia che si utilizza spesso per trasportare persone.

Un divertimento alla portata di tutti

Molti sono alla ricerca del divertimento estremo, quella scarica di adrenalina mista alla paura che fa sentire il cuore battere nel petto. Tutti siamo sempre stati affascinati dalla storia di Icaro, perché abbiamo sognato almeno una volta di poter volare. Scendere su una zipline è tutto questo, un concentrato di emozioni incredibili: dal lancio nel vuoto, talvolta anche da parecchio in alto, all’ebbrezza di volare liberi sfiorando la velocità delle montagne russe. Un’esperienza che attrae un numero sempre crescente di amanti del brivido e dell’adrenalina o più semplicemente di coloro che vogliono provare a sperimentare un tipo alternativo di avventura all’aria aperta. Per questo motivo, la zipline non è solamente brivido, perché volando sospesi nel vuoto si ha la possibilità di ammirare da una posizione privilegiata i paesaggi circostanti come laghi, fiumi, gole o cascate. La zipline funziona in maniera molto semplice. È un lungo cavo di acciaio sospeso a centinaia di metri da terra che collega due punti di altezze diverse. Le persone sono perfettamente imbracate e in tutta sicurezza possono librarsi nell’aria, anche in due per una perfetta emozione di coppia.

La zipline che sorvola le cascate del Niagara – Notizie.com –

In Italia e nel mondo sono le avventure del momento

Un divertimento nato in montagna insieme ai parchi avventura che hanno immediatamente trovato il successo tra gli amanti del genere. Per questo la zipline è uscita dal contesto dell’alta montagna per trovarlo ora un po’ ovunque. La più lunga e la più veloce del mondo però è nel Lazio, nel piccolo e panoramico Comune di Rocca Massima, in provincia di Latina. È stata inaugurata a settembre del 2014 e consente di provare l’esperienza del volo in tutta sicurezza. La struttura è costituita da un cavo d’acciaio sorretto da due piloni lungo 2.225 metri e sospeso a un’altezza massima di 310 metri dal suolo: si possono raggiungere velocità superiori ai 170 km/h! In Italia le troviamo sulle Dolomiti, sulle Alpi, sui grandi laghi e in alcune località degli Appennini, ma oramai spopolano in tutto il mondo.

Potevano le Cascate del Niagara non avere il divertimento del momento?  Il lato canadese ha pensato bene di “regalare” ai più temerari un’ulteriore inedita vista su queste maestose cascate. 670 metri di percorso a una velocità che può arrivare a 70 chilometri orari, da un punto di partenza situato ad altezza superiore rispetto a quello delle cascate fino all’arrivo, proprio di fronte al salto d’acqua.

Impostazioni privacy