Vasco Rossi: 40 anni fa le sue “Bollicine” cambiarono la storia del rock in Italia

Il 14 aprile del 1983, quindi esattamente 40 anni fa, usciva l’album “Bollicine” di Vasco Rossi, una pietra miliare del rock italiano e della musica più in generale

Quell’anno è stato l’album più venduto con oltre un milione di copie, per la prima volta il rock italiano irrompeva definitivamente e molto chiaramente nelle classifiche di vendita dei dischi, in un periodo storico in cui a farla da padrone era soprattutto la musica leggera, cambiando per sempre i gusti degli italiani.

Vasco Rossi il più grande rocker italiano – Notizie.com Ansa foto

Vasco Rossi è un cantautore considerato uno dei maggiori esponenti della musica rock italiana. Fin dagli esordi lo stile di vita sregolato, caratterizzato da alcool, droghe, donne e continui tour frenetici, ha avvicinato “il Blasco” allo stereotipo della rockstar, divenuto, col tempo, una vera e propria icona. Ad oggi in carriera ha venduto 40 milioni di dischi.

40 anni fa usciva un disco diventato mito

Ci vorrebbero davvero altre “bollicine”, magari di uno spumante italiano, per festeggiare come si deve una ricorrenza diventata una pietra miliare nella storia della musica italiana perché, esattamente 40 anni fa, il 14 aprile 1983, Vasco rossi pubblicava il suo sesto album dal titolo appunto di “Bollicine”, che arriverà a vendere, per la prima volta nella storia, oltre un milione di copie. Un album che sdoganò il rock in Italia e il rocker emiliano cominciò una storia che oramai è diventata leggenda. Un disco concettualmente nuovo, che traghettava il pop leggero ascoltato in Italia fino ad allora in un’altra dimensione, per sonorità, intensità delle canzoni e soprattutto per i testi utilizzati da Vasco Rossi per le sue canzoni, tutte molto dirette, autobiografiche, che non tralasciavano nulla del suo modo “spericolato” di vivere. 33 minuti di musica per 8 brani complessivi che hanno proiettato “il Blasco” in un’altra dimensione, appena reduce dall’ultimo posto in quel Festival di Sanremo che, con “Vita spericolata”, comunque lo aveva portato allo scoperto.

La copertina dell’album uscito 40 anni fa – Notizie.com –

Un omaggio ai fan per la ricorrenza

“Bollicine” resterà in classifica per 35 settimane e il tour promozionale che ha seguito l’uscita dell’album durerà 10 mesi e sarà un successo clamoroso, l’antipasto di quello che di lì a breve saranno i sold-out consecutivi negli stadi d’Italia ogni volta che il rocker deciderà di stare in mezzo ai suoi fan. “Bollicine”, Portatemi Dio”, “Mi piace perché”, “Deviazioni”, “Una canzone per te”, “Ultimo domicilio conosciuto”, “Giocala” e, naturalmente, “Vita spericolata”, ecco la track list di un miracolo. Amore, sesso, droga, religione, nostalgia, tutti gli argomenti e le sensazioni toccate da Vasco Rossi in questo disco che farà da colonna sonora ad un’intera generazione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Vasco Rossi (@vascorossi)

 E’ anche per loro che è già disponibile in pre-order la speciale edizione rimasterizzata “Bollicine 40° Replay Special Edition, un modo soprattutto per festeggiare ancora con delle “bollicine” un disco che ha fatto la storia.

Impostazioni privacy