Quali sono i lavori più pagati in Italia?

Potrà sembrare incredibile ma esiste un tipo di professione che certamente ha maggiore guadagnano rispetto ad altri.

E’ certo il fatto che per scegliere il proprio lavoro si deve sempre tenere conto delle proprie passioni, solo cosi sembrerà di non lavorare nemmeno un giorno della propria vita, ma allo stesso tempo è fuori questione il fatto che alcuni lavoro siano meno danarosi di altri.

Lavori più pagati
Biologa Notizie.com

Esistono infatti dei settori che permettono di fare guadagnare decisamente di più e questo è un principio che è il caso di porsi anche prima di scegliere la facoltà giusta all’Università: ad esempio biologia è uno dei settori che sembra non tramontare davvero mai.

Ma cerchiamo di entrare nel vivo della questione e scopriamo quali sono i lavori che effettivamente sarebbe il caso di scegliere dal punto di vista economico: su questo è stata condotta una vera indagine.

Lavori più pagati: ecco quali sono

Come detto prima esistono delle categorie o per meglio dire delle professioni che sono certamente più vantaggiose dal punto di vista economico rispetto ad altre.

Ricerca, Notizie.com

Chi ha un inquadramento da “quadro”, cioè il più alto, può guadagnare poco meno di 60 mila euro lordi annui lavorando nell’amministrazione, o nella finanza e nelle vendite. La media in Italia è di circa 57 mila euro lordi annui. Quindi circa 5 mila euro al mese (lordi). Per chi ha invece un inquadramento basso (impiagati, diciamo) a pagare di più sono la ricerca e sviluppo (32mila euro) e le vendite e il customer service” questo dicono gli esperti.

Ebbene, stando a quello che si legge sul Sole 24Ore pare che al primo posto ci sono le vendite e il customer service, poi il settore legale, poi l’amministrazione, la finanza e il controllo delle vendite. Subito sotto, invece, il marketing e la comunicazione aziendale, questo nel caso di inquadramento alto, per chi ha invece un inquadramento basso: i settori che pagano di più sono quelli della ricerca e lo sviluppo aziendale. Già nel 2019 in questo settore si superavano i 32 mila euro lordi, oggi si superano i 35 mila.

Subito dopo troviamo la produzione delle vendite e il controllo qualità e alla fine il settore legale e quello informatico.

Impostazioni privacy