Fiat Topolino: tutto è pronto per il ritorno di un mito

E’ ormai imminente il debutto da parte del gruppo Fiat, nel corso del 2023, della versione moderna di una vettura che ha fatto la storia dell’auto in Italia

La Nuova Fiat Topolino sarà una delle prossime auto, che usciranno dal Lingotto, ad arrivare sul mercato. Il suo debutto è previsto molto probabilmente tra l’estate e l’autunno del 2023. Questo il mitico nome che dovrebbe essere utilizzato dalla Fiat per un nuovo quadriciclo elettrico a vocazione urbana.

La nuova Fiat Topolino – Notizie.com –

La Fiat 500 era il vero nome della vetturetta conosciuta da tutti come “Topolino, un’utilitaria della casa automobilistica italiana Fiat prodotta dal 1936 al 1955.  Una piccola auto economica che è riuscita a motorizzare gli italiani con meno di 5000 lire di allora. 

Il ritorno di un nome iconico

Anche nel campo automobilistico tutto cambia, tutto si evolve perché la tecnologia in questi anni ha fatto davvero passi da gigante, ma certe cose restano scolpite nella mente. La Fiat 500 Topolino è una di queste e per chi ha vissuto l’epoca della motorizzazione o per chi ne ha sentito i racconti, questo nome non può che scaldare il cuore. Ecco che la Fiat, per lanciare sul mercato la sua nuova utilitaria compatta ed elettrica, a vocazione completamente urbana, ha scelto proprio questo nome iconico. Anche se la denominazione non è ufficiale, la scelta del nome Topolino inquadra perfettamente la filosofia per la quale è stata progettata questa nuova automobile. Infatti, la Fiat 500 originale, chiamata popolarmente Topolino, quando fu introdotta nel 1936, si proponeva come un’automobile economica, accessibile a una fascia di popolazione più ampia possibile. Il progetto fu dunque sviluppato all’insegna della semplicità costruttiva, con soluzioni tecniche pensate per ridurre componenti, peso e quindi costi. Esattamente l’idea di partenza di questo quadriciclo elettrico destinato all’uso urbano.

Gli interni della nuova vettura elettrica – Notizie.com –

Una microcar elettrica

Un nuovo quadriciclo elettrico, una sorta di microcar in stile Citroen AMI o  Opel Rocks-e con cui condividerà molte cose, questa la filosofia di base della vetturetta che dovrebbe essere lanciata sul mercato entro l’estate. Lunga sempre circa 2,4 m e larga 1,4 m, la Topolino manterrà l’impostazione delle cugine tedesche e francesi, ma potrebbe avere una propria personalità. L’abitacolo della nuova Topolino dovrebbe essere sostanzialmente con due posti e una postazione per collegare lo smartphone e usarlo come infotainment e navigatore. Anche sottoscocca, la nuova Fiat non dovrebbe riservare sorprese, con una batteria da 5,5 kWh ricaricabile collegandosi a una presa da 10 A. Tre ore per ricaricare le pile dell’energia sufficiente per avere un’autonomia di 70 km alla velocità massima di 45 km/h. Il prezzo d’attacco dovrebbe essere intorno ai 7.500-8.000 euro.

Impostazioni privacy