Come fare per salvare un cellulare caduto in acqua?

Come fare per poter salvare un cellulare caduto in acqua? Tutto quello che dovresti sapere a riguardo

Si tratta, molto probabilmente, di uno dei peggiori incubi che l’essere umano possa vivere. Ovvero quello del proprio cellulare che cade in acqua. Quella del mare, lavandino, mentre stai facendo i piatti ed anche dentro il wc. A quanti di voi è capitato tutto questo? Qualche anno fa se uno di questi cadeva, appunto, in acqua aveva possibilità di salvarsi una volta asciugato come metterlo dentro una scatola di riso. Anche se, negli ultimi anni, i produttori di cellulari Samsung ed Apple hanno realizzato modelli resistenti all’acqua.

Come salvare cellulare caduto in acqua
Come fare per salvare un cellulare caduto in acqua? (Pixabay Foto) Notizie.com

Tanto è vero che possono anche rimanere immersi per minuti senza alcun tipo di rischio. Per gli smartphone, però, è necessario avere precauzione. Nel caso in cui abbiate uno smartphone, che utilizzate da meno di due anni e progettato, non è da escludere che possa essere resistente all’acqua. Per avere sicurezza in merito basta andare su internet ed inserire il nome del proprio cellulare inserendo la parola “waterproof” oppure i codici IP67IP68 e IP69.

Cosa sono questi codici riportati in precedenza? Non sono altro che gradi di protezioneIP68:  indica che lo smartphone è “a tenuta di polvere”. IP69: indica la tenuta alla polvere e un grado maggiore di protezione all’acqua. IP67: i modelli un poco più datati potrebbero questo grado di protezione.

Come comportarsi se il cellulare finisce in acqua?

Nel caso in cui abbiate smartphone IP68 e IP69 una caduta in acqua non dovrebbe essere un problema grave. Ovviamente bisogna recuperare il telefono, tenerlo in posizione verticale e sbatterlo delicatamente contro l’altra mano. Non è necessario spegnere lo smartphone, ma mantenerlo per qualche ora in un ambiente arieggiato (magari davanti a un ventilatore). Evitare di utilizzare cotton fioc, strisce di carta assorbente, phon e altri oggetti: si rischia di danneggiarlo.

Come salvare cellulare caduto in acqua
Come fare per salvare un cellulare caduto in acqua? (Pixabay Foto) Notizie.com

Nel caso in cui il cellulare dovesse bagnarsi con altri liquidi? Va risciacquato velocemente sotto l’acqua del rubinetto, sfregandolo con un panno umido e lasciato poi ad asciugare all’aria. Se non si ha uno smartphone impermeabile allora le cose si complicano e non poco. I produttori consigliano di spegnere subito il dispositivo, rimuovere la SIM e la batteria. Successivamente va tenuto verticalmente in modo che l’acqua esca verso l’esterno.

Impostazioni privacy