Ciro Immobile e il Suv che gli ha salvato la vita: ecco quanto costa

L’incredibile carambola stradale che ha visto protagonista la vettura guidata dall’attaccante della Nazionale e un tram pubblico

E’ stato davvero grande lo spavento per Ciro Immobile, rimasto coinvolto in un gravissimo incidente stradale nello scorso weekend. Il bomber biancoceleste era a bordo della sua macchina, su cui viaggiavano anche le due figlie, e ha impattato con il tram della linea 19, mentre attraversava ponte Matteotti, tra zona Prati e Flaminio in pieno centro di Roma.

L’attaccante della Lazio Ciro Immobile – Notizie.com – Ansa foto

 

 

Immobile, dopo alcune stagioni all’estero, da alcuni anni veste la maglia biancoceleste della Lazio, con la quale sta scalando tutte le posizioni della classifica cannonieri “all time” del calcio italiano. Con 194 gol, non solo è diventato il miglior marcatore della storia della Lazio, ma ha conquistando l’8° posto in solitaria, scavalcando Kurt Hamrin, Alex Del Piero, Alberto Gilardino e Beppe Signori e confermandosi così l’attaccante più prolifico attualmente in attività.

Un incidente davvero pauroso

Domenica mattina la città di Roma si è svegliata con l’impressionante scena di una vettura accartocciata dopo essersi scontrata con un tram pubblico sul lungotevere all’altezza del quartiere Prati. Dopo alcuni attimi di sconcerto per la dinamica dell’incidente, i testimoni accorsi sul luogo hanno immediatamente riconosciuto alla guida della vettura il popolare attaccante della Lazio e della Nazionale, Ciro Immobile. Con modalità ancora tutte da accertare, il potente Land Rover Defender guidato dal bomber si è scontrato con la vettura del servizio pubblico innescando una incredibile carambola. Per fortuna nessuno è rimasto gravemente ferito nell’impatto, nè l’attaccante della Lazio, soltanto una costola incrinata per lui, né le sue due figlie sedute sui sedili posteriori, né l’autista del tram, che ha ricevuto sette giorni di prognosi e né tantomeno gli otto passeggeri a bordo. Un vero e proprio miracolo, soprattutto considerando come era ridotto il Suv del calciatore dopo l’impatto.

Il Land Rover Defender come quello di Immobile – Notizie.com – 20231420

Le caratteristiche del Suv che hanno protetto la famiglia Immobile

Il Land Rover Defender è uno dei fuoristrada più iconici nel panorama automobilistico mondiale e versione dopo versione la vettura ha mantenuto le sue caratteristiche peculiari: robustezza e versatilità. L’ultima versione commercializzata dalla casa inglese è un modello tecnologicamente molto avanzato dal peso di due tonnellate e mezza, con un telaio monoscocca in alluminio tre volte più rigido rispetto al passato, che presenta rinforzi strutturali nei punti sensibili per preservare l’integrità anche in caso di urto, come si è visto bene nel caso dello scontro contro il tram. Il Defender è considerato tra i migliori nella gamma dei Suv e da listino il suo costo parte dai 67.700 euro della versione 3 litri diesel mild hybrid, ma arriva a sfiorare i 150 mila euro nella versione motorizzata con il prestazionale motore V8 benzina. Un costo sicuramente elevato, ma che è servito a proteggere una parte della famiglia Immobile da un urto così violento.

Impostazioni privacy