Chiamate indesiderate: ecco come riconoscerle e bloccarle per sempre

A tutte le ore del giorno riceviamo chiamate indesiderate sul nostro smartphone che mirano a proporci offerte commerciali di qualsiasi tipo o venderci ogni genere di prodotti. Ma ora c’è un rimedio che elimina il fastidioso squillo indesiderato

Quando il telefono squilla e sul display appare un numero non associato a un nome della nostra rubrica nove volte su dieci è un numero spam che comunque ci costringe a rispondere. Invece di una voce amichevole, oramai, il più delle volte senti un robot che ti avverte di una promozione o, se va bene, è un operatore che ti vuole propinare una nuova offerta telefonica o di utenza domestica.

Ora è possibile bloccare le telefonate spam – Notizie.com –

Vengono definiti numeri “spam” tutti quei numeri che ci contattano per proporci cambi di tariffe, acquisti, investimenti e così via contro il nostro volere o senza un consenso diretto.

Quello squillo indesiderato

Non ci facciamo neanche più caso quando squilla il telefono e appare un numero non associato a un nome presente nella nostra rubrica, sappiamo già che sarà soltanto il tentativo più o meno lecito di venderci o propinarci qualcosa da parte di qualche azienda di telemarketing. Quei numeri ormai quasi noti che ci contattano a qualsiasi ora del giorno per offrirci qualcosa che non abbiamo mai chiesto. E l’attenzione deve essere massima perché tra questi numeri, oltre a scocciature e perdite di tempo, si possono nascondere anche delle vere e proprie truffe. Tra le numerose truffe segnalate dagli stessi utenti troviamo per esempio numeri che chiamano, mettono giù alla risposta e aspettano di essere richiamati per prosciugare il credito telefonico con chiamate quasi sempre intercontinentali. Ma ora finalmente ci sono vari modi per bloccare qualsiasi tipo di chiamata indesiderata.

Bloccare per sempre le chiamate indesiderate

Ora si può con il Registro Pubblico delle Opposizioni che è un servizio gratuito che consente ai cittadini di opporsi all’utilizzo del proprio numero di telefono per scopi pubblicitari e di marketing. Iscriversi è molto semplice, basta compilare un modulo online, chiamare un numero verde o inviare una richiesta via e-mail. Dopo l’iscrizione, le sottoscrizioni precedenti per scopi di marketing saranno annullate e i call center dovranno rispettare le normative in vigore. Ma c’è anche la possibilità di bloccare le chiamate spam direttamente dal nostro cellulare. Chi usa Apple può entrare nelle impostazioni, selezionare prima “telefono” e successivamente attivare il comando “silenzia numeri sconosciuti di iOS”. Un altro modo è dato dall’opzione “blocca contatto”: si preme sulla “i” che compare accanto al numero che ha telefonato e si scorre tra le opzioni proposte sino a trovare “blocca contatto”. Chi usa Android invece può sfruttare l’app Telefono di Google attivando nelle impostazioni “ID chiamante e spam”, per farlo occorre premere sui tre puntini verticali in alto a destra della schermata principale e poi impostare su “on” l’apposito comando dedicato.

Impostazioni privacy